Vai ai contenuti

F.Javier Comendador

LINKS


AST Scienze Applicate all’Alimentazione

 

Società Italiana di Scienze Sensoriali (SISS)

CARRIERA


1992: laurea in Veterinaria -indirizzo in Bromatologia, Sanità e Tecnologia degli Alimenti (Università. di Saragozza – Spagna);

 

1993-1995 e 2001-2009: Collaboratore di ricerca presso l’INRAN;

 

1996-1999: collaboratore di ricerca presso diverse aziende alimentari convenzionate con l’ENEA (Roma)

 

2000-2001: collaboratore di Ricerca presso il Consorzio di ricerca “G. P. Ballatore” (PA)

 

2009: Contratto a tempo indeterminato presso l’INRAN

icona scai

Frutta nelle scuole

Tabelle di composizione degli alimenti

 Linee Guida per una sana alimenzazione

Link esterno>> Sapermangiare.mobi

educazione alimentare e del gusto

Link 
esterno>> Sapermangiare.mobi
 Link  interno>> Dai geni ai semi
F. Javier Comendador

Qualifica: RICERCATORE 

 

AST di afferenza: Scienze Applicate alla Alimentazione

 

Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione

Roma, Italia,

via Ardeatina, 546

 

Email: comendador@entecra.it

ATTIVITÀ DI RICERCA, INFORMAZIONE E PROMOZIONE

 

Esperienza pratica maturata presso diverse aziende del settore agroalimentare, utile al miglioramento delle proprie conoscenze nell’ambito della scienza e tecnologia degli alimenti, con particolare riguardo a quelli di origine animale e quelli di origine cerealicola.

Dal 1999 lavora presso il laboratorio di analisi sensoriale dell’INRAN partecipando a studi incentrati sulla valutazione della qualità organolettica degli alimenti in relazione a numerosi fattori presenti nell’intero Sistema Agroalimentare; sui percorsi di valorizzazione dei prodotti tipici italiani; sullo sviluppo di nuovi alimenti; sull’analisi del ruolo della componente edonistica nelle scelte alimentari dei consumatori; sugli interventi di educazione al gusto orientati a bambini della scuola primaria.

Ha svolto con frequenza attività di divulgazione e docenza a vari livelli, anche post-grado. Dall’ A.A. 2005/2006 al A.A. 2007/2008 ha avuto l’incarico per l’insegnamento della materia “Valutazione sensoriale degli Alimenti” nel Corso di Laurea di Dietista della Facoltà di Medicina dell’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”.

Oggi, nell’ambito di progetti di ricerca nazionali, è responsabile di due linee di attività, inerenti ai prodotti tipici: il WP “Qualità percepita e prodotti tipici. Influenza di alcuni fattori sulla consistenza della risposta edonistica del consumatore” (Progetto BIOVITA) ed il WP “Atlante virtuale della qualità sensoriale dei Prodotti Agroalimentari Tradizionali Italiani” (Progetto “QUALIFU”).

PUBBLICAZIONI RECENTI

  1. Comendador F J, Moneta E, Peparaio M, Paoletti F, Nardo N, Spina A, Palumbo M, (2009) Il pane di La Ruscìa prodotto in Abruzzo. Panificazione & Pasticceria. 84, 61-68
  2. Comendador F J, Sinesio F, Moneta E, Peparaio M, Nardo N, Paoletti F, (2009) La Qualità organolettica del Pane di Montecalvo. Panificazione & Pasticceria. 83, 33-38
  3. Comendador F J, Moneta E, Peparaio M, Sinesio F. Approccio metodologico per la misura della qualità organolettica della mozzarella di bufala campana DOP e la stima della relativa variabilità. In Atti del II Convegno Nazionale della Società Italiana di Scienze Sensoriali (SISS). Milano, 30 giugno – 1 luglio 2008. (In corso di stampa)
  4. Comendador F J, Moneta E, Peparaio M, Sinesio F. La valutazione delle preferenze del consumatore in funzione delle diverse prestazioni sensoriali esibite da un prodotto DOP: criteri per la selezione della campionatura e per la verifica della relativa rappresentatività. In Atti del II Convegno Nazionale della Società Italiana di Scienze Sensoriali (SISS). Milano, 30 giugno – 1 luglio 2008. (In corso di stampa)
  5. Sinesio F, Comendador F J, Moneta E, Peparaio M, Paoletti F, Nardo N, (2008) Qualità organolettica della Mozzarella di Bufala Campana DOP. In Qualità Alimentare Progetto Strategico D.M. 591/7303/02. A cura di G. Maiani. Capitolo 3 Filiera Lattiero Casearia, 331-356
  6. D’Addesa D, Martone D, Sinesio F, Comendador F J, Peparaio M, Moneta E, Marzi V, Cairella G, (2008) Educazione nutrizionale per promuovere comportamenti alimentari corretti e cultura della qualità, attraverso la valorizzazione e l’incremento del consumarsi di verdure, legumi e frutta. In Qualità Alimentare Progetto Strategico D.M. 591/7303/02. A cura di G. Maiani., Capitolo 10 Interazione Alimento e consumatore, 784-803
  7. Comendador F J, Moneta E, Peparaio M, Spina A, Palumbo M, (2009) Descrizione della qualità organolettica del Pane di Calitri: passo preliminare nel percorso di valorizzazione di un prodotto tradizionale. In Cereali tra tradizione e innovazione: il contributo della scienza – Atti del 7° Convegno AISTEC, Campobasso, 3-5 ottobre 2007. A cura di R. Cubbada, E. Marconi. Università degli Studi del Molise, 155-160
  8. Comendador F J, Moneta E, Peparaio M, Spina A, Palumbo M, (2009) La qualità sensoriale del Pane di Calitri in relazione alla materia prima ed al processo di panificazione. In Cereali tra tradizione e innovazione: il contributo della scienza – Atti del 7° Convegno AISTEC, Campobasso, 3-5 ottobre 2007. A cura di R. Cubbada, E. Marconi. Università degli Studi del Molise, 255-260
  9. Comendador F J, Sinesio F, Moneta E, Peparaio M, Nardo N, Paoletti F, (2008) Caratterizzazione organolettica del pane di Montecalvo Irpino attraverso metodi sensoriali e strumentali. [1]- Influenza del tipo di forno. In Ricerche e Innovazioni nell’Industria Alimentare. CD Rom a cura di Sebastiano Porretta, edito da Chiriotti Editori, Pinerolo (TO), Vol. VIII, 119-124
  10. Moneta E, Paoletti F, Sinesio F, Peparaio M, Nardo N e Comendador F J, (2008) Caratterizzazione organolettica del pane di Montecalvo Irpino attraverso metodi sensoriali e strumentali. [2]- Influenza del tempo di conservazione. In Ricerche e Innovazioni nell’Industria Alimentare. CD Rom a cura di Sebastiano Porretta, edito da Chiriotti Editori, Pinerolo (TO), Vol. VIII, 125-129
  11. Comendador F J, Peparaio M, Moneta E, (2008) I sensi dell’udito e del tatto. In Più ortaggi, legumi e frutta. Educazione alimentare e del gusto nella scuola primaria. Manuale per l’insegnante. Pacchetto didattico a cura di D’Addessa D, Toti E, Martone D. INRAN. Ed. BetMultimedia. Capitolo 8, 103-120
  12. D’Addesa D, Marzi V, Sinesio F, Martone D, Comendador F J, Peparaio M, Moneta E, Cairella G, Sonni L, Panetta V, Sette S, (2006) Nutrition Intervention to promote higher fruit, vegetable and legume consumption among schoolchildren. In Proceeding of the 16th Workshop of the European Childhood Obesity Group (ECOG), Rzeszów, Poland 1-3 June. International Journal of Obesity. 30, 85-86.
  13. Comendador F J, Moneta E, Peparaio M, Sinesio F, (2006) Caratterizzazione sensoriale del pomodoro “seccagno” di Valledolmo. In Ricerche e Innovazioni nell’Industria Alimentare. Chiriotti Editori, Pinerolo (TO), 7, 97-101
  14. Moneta E, Comendador F J, Peparaio M e Sinesio F, (2006) Studio delle proprietà sensoriali di oli di oliva vergini laziali. In Ricerche e Innovazioni nell’Industria Alimentare. Chiriotti Editori, Pinerolo (TO), 7, 128-132
  15. Paoletti F, Nardo N, Sinesio F, Comendador F J, Moneta E, Peparaio M, Manzi P, Marconi S, Pizzoferrato L, (2006) Caratteristiche reologiche e di texture di Mozzarella di bufala campana DOP. In Ricerche e Innovazioni nell’Industria Alimentare. Chiriotti Editori, Pinerolo (TO), 7, 107-110
  16. Comendador F J, Moneta E, Peparaio M, Sinesio F, (2006) Ricerca esplorativa sulla relazione tra la qualità sensoriale attesa e quella percepita in un biscotto di farro di produzione industriale. In Atti del 6° Convegno AISTEC “Cereali: biotecnologie e processi innovativi – Una sfida per un mondo in cambiamento - Valenzano (BA), 16-18 giugno 2005, 286-293
  17. Paoletti F, Nardo N, Moneta E, Peparaio M, Sinesio F, Comendador F J, (2005) Micro test di estensibilità su impasti per la previsione della qualità del pane. Tecnica Molitoria, 12, 1300-1307.

PUBBLICAZIONI DI PARTICOLARE RILEVANZA

  1. Sinesio F, Comendador F J, Peparaio M, Moneta M, (2009) Taste perception of umami rich dishes in Italian culinary tradition. J Sensory Studies. In corso di stampa. (pubblicato on line Aprile 2009)
  2. Sinesio F, Paoletti F, D’Egidio M G, Moneta E, Nardo N, Peparaio M Comendador F J (2008) Flavour and texture as critical sensory parameters of consumer acceptance of barley pasta. Cereal Food World. 53 (4), 206-213
  3. D’Addesa D, Martone D, Sinesio F, Marzi V, Comendador F J, Peparaio M, Moneta E, Cairella G, Panetta V, Sette S, (2008) Intervento di Educazione Alimentare e del Gusto per incrementare l’assunzione di ortaggi, legumi e frutta nei bambini. Annali di Igiene 20 (2): 159-169
  4. Comendador F J, (2008) Il perché dell’educazione del gusto. In Più ortaggi, legumi e frutta. Educazione alimentare e del gusto nella scuola primaria. Manuale per l’insegnante. Pacchetto didattico a cura di D’Addessa D, Toti E, Martone D. INRAN. Ed. BetMultimedia. Capitolo 5, 73-79
  5. Sinesio F & Comendador F J, (2006) Componenti aromatiche. In Libro bianco sul Latte e i prodotti lattiero caseari – Analisi delle conoscenze scientifiche e considerazioni sul valore del consumo di latte e derivati. ASSOLATTE-INRAN, Tipografia Milanese Srl, Corsico (MI). Cap. III, 2, 287-295

CREA

Centro di Ricerca

per gli Alimenti e la Nutrizione

Via Ardeatina 546 - 00178 Roma

Tel.: +39 06 51494.1

Fax: +39 06 51494550

Copyright © INRAN 2009