Vai ai contenuti

LINKS


AST di afferenza: Scienze Applicate all’Alimentazione - Area 3

CARRIERA


1980 Diploma di maturità

 

1984 Diploma di specializzazione in Analisi Bromatologica

 

1981- 1987 Collaboratore di ricerca presso l’Unità di Nutrizione Umana dell’INN (ora INRAN)

 

1987- 1989 Collaboratore di ricerca presso l’Unità di Tecnologie Alimentari Speciali dell’’INRAN

 

1990 Collaboratore di ricerca in Analisi Sensoriale presso l’INRAN

icona scai

Frutta nelle scuole

Tabelle di composizione degli alimenti

 Linee Guida per una sana alimenzazione

Link esterno>> Sapermangiare.mobi

educazione alimentare e del gusto

Link 
esterno>> Sapermangiare.mobi
 Link  interno>> Dai geni ai semi
Elisabetta Moneta

Qualifica: CTER

 

AST di afferenza: Scienze Applicate alla Alimentazione

 

Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione

Roma, Italia,

via Ardeatina, 546

 

Email: moneta@entecra.it

ATTIVITÀ DI RICERCA, INFORMAZIONE E PROMOZIONE

Esperta nelle scienze sensoriali, collabora dal 1990 in progetti di ricerca in analisi sensoriale che prevedono: studi inerenti alla valutazione della qualità organolettica degli alimenti, attraverso metodi sensoriali; studio della qualità organolettica degli alimenti in funzione dei fattori di variazione presenti nella relativa filiera produttiva; sviluppo, standardizzazione e applicazione di metodologie sensoriali; analisi del ruolo della componente edonistica nelle scelte alimentari e preferenze dei consumatori; ricerca di correlazioni tra dati sensoriali ed analitici strumentali attraverso tecniche statistiche; attività formativa orientata all’educazione al gusto di bambini di scuole primarie. A tal riguardo:

  • collabora alla progettazione e realizzazione di progetti di ricerca.
  • partecipa alla preparazione ed esecuzione dei test sul consumatore ed ha la responsabilità dell’analisi dei dati.
  • coordina e gestisce tutte le fasi riguardanti i test sensoriali e l’attività del panel di assaggiatori, la raccolta dati, le elaborazioni statistiche con metodiche uni e multivariate e interpretazione dei risultati.
  • partecipa agli studi sulla qualità degli alimenti di origine animale e vegetale; sull’applicazione di nuove tecniche statistiche per la interpretazione e convalida dei dati sensoriali; sulle preferenze dei consumatori; sulle relazioni tra percezione, preferenze e qualità degli alimenti.
  • svolge attività di formazione in analisi sensoriale a personale tecnico-scientifico.

PUBBLICAZIONI RECENTI

  1. Sinesio F, Comendador F J, Peparaio M, Moneta M. (2009) Taste perception of umami rich dishes in Italian culinary tradition. J Sensory Studies. (pubblicato on line Aprile 2009).
  2. Esti M, Contini M, Moneta E, Sinesio F. (2009) Phenolics compounds and temporal perception of bitterness and pungency in extra-virgin olive oils: changes occurring throughout storage. Food Chem. 113, 1095-1100.
  3. Esti M, Moneta E, Peparaio M, Sinesio F. (2009) Studio delle caratteristiche sensoriali di un vino attraverso l’analisi delle corrispondenze. Ingredienti Alimentari. 43, 26-32.
  4. Comendador F J, Sinesio F, Moneta E, Peparaio M, Nardo N, Paoletti F. (2009) La Qualità organolettica del Pane di Montecalvo. Panificazione & Pasticceria. 83, 33-38.
  5. Comendador F J, Moneta E, Peparaio M, Paoletti F, Nardo N, Spina A, Palumbo M. (2009) Il pane di La Ruscìa prodotto in Abruzzo. Panificazione & Pasticceria. 84, 61-68.
  6. Sinesio F, Paoletti F, D’Egidio M G, Moneta E, Nardo N, Peparaio M Comendador F J. (2008) Flavour and texture as critical sensory parameters of consumer acceptance of barley pasta. Cereal Food World. 53 (4), 206-213.
  7. D’Addesa D, Martone D, Sinesio F, Marzi V, Comendador F J, Peparaio M, Moneta E, Cairella G, Panetta V, Sette S. (2008) Intervento di educazione alimentare e del gusto per incrementare l’assunzione di ortaggi, legumi, e frutta nei bambini Annali di Igiene. 20(2), 159-169.
  8. Esti M, Moneta E and Sinesio F. (2008) Phenolic compounds and sensory attributes of red wine related to winemaking techniques. XXIVth International Conference on Polyphenols. Salamanca, Spain 8-11 July. 2, 705-706.
  9. Sinesio F, Comendador F J, Moneta E, Peparaio M, Paoletti F, Nardo N. (2008) Qualità organolettica della Mozzarella di Bufala Campana DOP. In Qualità Alimentare. 3, 331-356.
  10. D’Addesa D,  Martone D, Sinesio F,  Comendador F J, Peparaio M, Moneta E, Marzi V, Cairella G. (2008) Educazione nutrizionale per promuovere comportamenti alimentari corretti e cultura della qualità, attraverso la valorizzazione e l’incremento del consumarsi di verdure, legumi e frutta. In Qualità Alimentare. 10, 784-803.
  11. Comendador F J, Peparaio M, Moneta E. (2008) I sensi dell’udito e del tatto. In Più ortaggi, legumi e frutta. Educazione alimentare e del gusto nella scuola primaria. Manuale per l’insegnante. Ed. BetMultimedia 8, 103-120.
  12. Sinesio F, Moneta E, Peparaio M. (2007) Sensory characteristics of traditional field grown in southern Italy tomato genotypes. J Food Qual. 30(6), 878-895.
  13. Raffo A, Sinesio F, Moneta E, Nardo N, Peparaio M, Paoletti F. (2006) Internal quality of fresh and cold stored celery petioles described by sensory profile, chemical and instrumental measurements. Eur Food Res Technol  222(5-6), 590-599.
  14. Sinesio F, Moneta E and Esti M. The dynamic sensory evaluation of bitterness and pungency in virgin olive oil. Food Qual Pref, 2005, 16(6), 557-564
  15. Paoletti F, Nardo N, Moneta E, Peparaio M, Sinesio F, Comendador F J. (2005) I test di estensibilità dell’impasto su piccola scala per la previsione della qualità del pane Micro-Scale extention test of wheat flavour dough for the prediction of bread quality. Tecnica Molitoria. 12,1300-1307.
  16. Paoletti F, Raffo A, Brancaleone M, Nardo N, Sinesio F, Moneta E, Peparaio M. (2005) Caratterizzazione organolettica del sedano “Bianco di Sperlonga. Colture protette. 10, 69-73.

PUBBLICAZIONI DI PARTICOLARE RILEVANZA

    1. Esti M, Cinquanta L, Sinesio F, Moneta E, Di Matteo M. (2002) Physicochemical and sensory fruit characteristics of two sweet cherry cultivars after cool storage. Food Chem. 76, 399-405.
    2. Sinesio F, Guerrero A, Romero A, Moneta E, Lombard J C. (2001) Sensory Evaluation of Walnut: An Interlaboratory Study. Food Sci Tech Int. 7(1), 37-47.
    3. Sinesio F, Di Natale C, Quaglia GB, Bucarelli F M, Moneta E, Macagnano A, Paolesse R, D’Amico A. (2000) Use of electronic nose and trained sensory panel in the evaluation of tomato quality. J Sci Food Agr. 80, 63-71.
    4. Saba A, Moneta E, Nardo N, Sinesio F. (1998) Attitudes, Habit, Sensory and Liking Expectation as Determinants of the Consumption of Milk. Food Qual Pref. 9(1-2), 31-41.
    5. Sinesio F, Moneta E & Saba A. (1993) Comparison of multivariate methods of analysis to evaluate panelists’  performance. Food Qual Pref. 3, 201-208.

      CREA

      Centro di Ricerca

      per gli Alimenti e la Nutrizione

      Via Ardeatina 546 - 00178 Roma

      Tel.: +39 06 51494.1

      Fax: +39 06 51494550

      Copyright © INRAN 2009