Torna alla pagina
Scienze degli Alimenti - Capitoli di Libri
    1. Antonelli M, Raffo A and Paoletti F. (2006). Biochemical changes during ripening of seabuckthorn (Hyppophae rhamnoides L.) fruits. In: Seabuckthorn (Hyppophae L.). A multipurpose wonder plant, vol. II: Biochemistry and Pharmacology. Ed. Virendra Singh. Daya Publishing House, Delhi. Pp. 285-312.
    2. Carbonaro M, Commendador X, D’amicis A, Ghiselli A, Manzi P, Mengheri E, Paoletti F, Pizzoferrato L, Rossi L, Saba A, Sette S, Santaroni P, Sinesio F. Turrini A, (2006). Libro Bianco sui Prodotti Lattiero Caseari, ASSOLATTE-INRAN, Tipografia Milanese srl, Corsico (MI).
    3. Carbonaro M, Mattera M, Di Lullo G, Gabrielli P. (2006). Proprietà della componente proteica e minerale di cereali e prodotti lattiero-caseari nazionali tipici. In: Ricerche e Innovazioni nell’Industria Alimentare, Ed. Chiriotti Pinerolo (Italia) Vol. VII: 410-414.
    4. Carbonaro M, Mattera M, Di Lullo G,  Gabrielli P. (2005). Caratterizzazione chimico-nutrizionale di cereali e prodotti lattiero caseari nazionali tipici: proprietà della componenteproteica e minerale. In: Ricerche e innovazioni nell'industria alimentare volume VII (Chiriotti ed.).
    5. Carboni R, Lombardo M, Crisponi G, Giampietro M, Pastore G. (2006). I processi partecipativi come strumento di condivisione delle scelte. In: Le Agrobiotecnologie nel Contesto Italiano. INRAN, Roma
    6. Carcea M. (2006). Problematiche legate al consumo umano di grano transgenico. In: Grano o grane. La sfida OGM in Italia. Manni Editori, Lecce, 149-166.
    7. Comendador FJ, Sinesio F, Moneta E, Peparaio M, Nardo N, Paoletti. F. (2008). Caratterizzazione organolettica del PANE DI MONTECALVO IRPINO attraverso metodi sensoriali e strumentali. [1]- Influenza del tipo di forno. In: Ricerche e Innovazioni nell’Industria Alimentare. Chiriotti Editori Vol. VIII pp.119-124.
    8. D’Evoli L, Gabrielli P, Lombardi Boccia G, Lucarini M. (2008). Carotenoidi e minerali come marker di processo del pomodoro da industria: produzione biologica e convenzionale a confronto. In: Studio del comportamento di sostanze bioattive nelle filiere biologiche (ed. INRAN): pp.33-44.
    9. D’Evoli L, Lucarini M, Cocchiola M, Aguzzi A, Gabrielli P e Lombardi-Boccia G. (2008). Profilo compositivo e molecole bioattive in fragole (Fragaria ananassa, cv. favette) coltivate secondo il sistema biodinamico: confronto con la produzione convenzionale In: Studio del comportamento di sostanze bioattive nelle filiere biologiche (ed. INRAN): pp.11-20.
    10. D’Evoli L, Lucarini M,  Gabrielli P, Marletta L, Carnovale E, Leone G. (2005). Influenza delle condizioni pedoclimatiche sul contenuto in carotenoidi di cultivar di pomodoro dell'area di Valle d'Olmo In: Ricerche e innovazioni nell'industria alimentare volume VII (Chiriotti ed.).
    11. Del Toma E, Marabelli R, Pizzoferrato L, Romano F (a cura di), (2007) Libro Bianco sul latte e i prodotti lattiero-caseari. Compendio per i medici. I quaderni di Accademia, Il Sole 24 ore Sanità.
    12. Di Costanzo MG, Manzi P, Pizzoferrato L. (2008). Calcio e fosforo nei formaggi italiani DOP. in: Ricerche e innovazioni nell’industria alimentare a cura di Sebastiano Porretta, Chiriotti Editori, Pinerolo – Italia. pp. 485-489 (ISBN-13: 978-88-96027-00-4)
    13. Fedele V, Pizzoferrato L, Manzi P, Cifuni GF, Sepe L, Di Napoli MA. (2007) .Grazed or preserved forage: a global evaluation of goat milk and cheese quality. In: The quality of goat products - Models and tools for evaluation and promotion, a cura di Rubino R, Sepe L, CRA - ZOE, Potenza (ISBN 978-88-902901-1-4) 195-198.
    14. Kreft I, Bonafaccia G, Scheucher S. (2003). Buckwheat in France, Switzerland and Austria. In: Ethnobotany of Buckwheat, Jinsol Publishing Co, Seul, 128 – 135.
    15. Lombardi-Boccia G, Marletta L. (2008). La carne bovina nella gastronomia italiana. In: Valore nutritivo di alcune ricette tipiche. ed. Centro Stampa Università “La Sapienza”
    16. Lucarini M, D’Evoli L, Lanzi S and Lombardi-Boccia G. (2007). Antioxidant activity and distribution of ascorbic acid and flavonols in pulp and skin of yellow plums (Prunus domestica, L.) related to agricultural system and light exposure In: Food and Agricultural Products: Processing and Innovations  (AIDIC ed, Milano).
    17. Lucarini M. D¹Evoli L, Salvatore P, Aguzzi A, Nicoli S, Gabrielli L, Marletta L e  Lombardi-Boccia, G. (2005). Influenza del grado di maturazione e delle condizioni pedoclimatiche sul profilo e sulla concentrazione delle antocianine in una cultivar di ciliegie (Prunus avium l.) siciliana. In: Ricerche e Innovazioni nell’Industria Alimentare Vol.VII (Chiriotti ed.)
    18. Manzi P, Pizzoferrato L (In corso di stampa). Milk and dairy products: the effect of processing on vitamins. Editor: Rui Cruz, publisher Nova Science.
    19. Manzi P, Marconi S, Pizzoferrato L, (2006). Tracing parameters for dairy products. in: Technological innovation and enhancement of marginal products. Severini C, Pilli T, Giuliani R Eds. C.Grenzi Editori, Foggia, 99-104.
    20. Manzi P, Pizzoferrato L. (2006). UHT Thermal Processing of Milk in Thermal Food Processing. In: New technologies and quality issues. Da-Wen Sun Editor, CRC Taylor & Francis Group, Boca Raton FL, pp.299-334
    21. Mattera M, Manzi P, Pizzoferrato L. (2007). Il latte di bufala: influenza dell’allevamento sulla componente insaponificabile. In: Ricerche e Innovazioni nell’Industria Alimentare, Ed. Chiriotti Pinerolo (Italia) Vol. VIII: 421-425.
    22. Monastra G, Carboni R, Lombardo M, Pastore G. (2006). Il sistema di Separazione delle Filiere. In: Le Agrobiotecnologie nel Contesto Italiano. INRAN, Roma
    23. Moneta E, Paoletti F, Sinesio F, Peparaio M, Nardo N, Comendador FJ. (2008). Caratterizzazione organolettica del PANE DI MONTECALVO IRPINO attraverso metodi sensoriali e strumentali. [2]- influenza del tempo di conservazione. In: Ricerche e Innovazioni nell’Industria Alimentare. Chiriotti Editori Vol. VIII pp.125-129.
    24. Nardo N, Moneta E, Paoletti F, Peparaio M, Sinesio F. (2004). Influenza di fattori genetici di allevamento sulla qualità organolettica di soppressate lucane. In: Ruolo dell’Analisi Sensoriale per la Valorizzazione delle Produzioni Alimentari Italiane. Ed. Eventi & Immagine, pp167-169
    25. Orban E and Masci M. (2009). Residue level of Organochlorine Pesticides in Fish from Italian Fishery and Aquaculture. in: Progress in Pesticides Research. Chapter 5, pp. 335-369. Editors: Christopher M. Kanzantzakis.Nova Publishers
    26. Orban E, Di Lena G. (2008). Acquacoltuara: fonte naturale dei preziosi acidi grassi omega-3. In: Acquacoltura fra dietetica e gastronomia. Associazione Piscicoltori Italiani. Pag. 15-19. Verona.
    27. Paci M, Rossi M, Manzi P, Pizzoferrato L. (2006). Direct determination of 9cis 11trans conjugate linoleic acid in milk and butter from different animal species by NMR spectroscopy. in: Technological innovation and enhancement of marginal products, Severini C, Pilli T, Giuliani R Eds, C.Grenzi Editori, Foggia,  143-150.
    28. Paoletti F, Nardo N, D’Evoli L, Carbonaro M. (2008). Effetto della conservazione sulla consistenza e le caratteristiche funzionali e della frazione azotata di Mozzarella di Bufala Campana. In: Ricerche e Innovazioni nell’Industria Alimentare. Chiriotti Editori Vol. VIII pp.184-188.
    29. Pastore G. (2006). Produzioni biologiche, integrate, convenzionali, OGM: Qualità alimentare come sinonimo di sicurezza. In: R.Ben Amara, A. Guigoni: Saperi e Sapori del Mediterraneo. AM&D Edizioni. Cagliari. pp 193-214
    30. Pizzoferrato L. (2005). La Fibra Alimentare in Prevenzione e terapia dietetica. In: Una guida per medici e dietisti. E. Del Toma, Il Pensiero Scientifico Editore, Roma, cap 2, pp. 19-28.
    31. Pizzoferrato L (2005). Latte e Formaggio tra Scienza e Curiosità. Informazioni serie e semiserie sui prodotti lattiero caseari. La Biblioteca di Caseus, Caseus srl Editore, Potenza, 130 pagine.
    32. Raffo A, Kelderer M, Paoletti F, Zanella A. (2008). Effetti di tecnologie innovative di conservazione in atmosfera controllata e di trattamenti post-raccolta sulla formazione di composti volatili in mele “Pinova”. In: Studio del comportamento di sostanze bioattive nelle filiere biologiche”, 104-123.
    33. Raffo A, Nardo N, Baiamonte I,  Paoletti F. (2005). Effetto del confezionamento e del pre-trattamento con acqua calda sulla qualità organolettica e nutrizionale del peperone rosso. In: Ricerche e Innovazioni nell’Industria Alimentare. Chiriotti Editori. Vol. VII, 102-106.
    34. Raffo A, Nardo N, Brancaleone M., Paoletti F. (2008). Effetto della conservazione refrigerata e di un pretrattamento termico sui composti volatili di sedano Bianco di Sperlonga di IV gamma. Ibn: Ricerche e Innovazioni nell’Industria Alimentare. Chiriotti Editori. Vol. VIII pp.539-543.
    35. Rossi L, Maiani G, Pastore G. (2006). OGM e salute del Consumatore: Aspetti Nutrizionali. In: Le Agrobiotecnologie nel Contesto Italiano. INRAN, Roma
    36. Ruggeri S, Rossi L, Carnovale E. (2006). Aspetti nutrizionali dei folati. in: Rapporti Istisan 06/34. Registro Nazionale Malattie Rare: malformazioni congenite e acido folico. A cura di A. Pierini, F. Bianchi, P. Salerno e D. Taruscio, pag 11-40.
    37. Tarozzi A, Franco F, D'Evoli L, Morroni F, Cantelli-Forti G, Lombardi-Boccia G, Hrelia P. (2008). Bioattività di fragole (fragaria ananassa) da coltivazione biodinamica e convenzionale.  In: Studio del comportamento di sostanze bioattive nelle filiere biologiche (ed. INRAN): pp.22-31.
    38. Turrini A, Marletta L. (2008). Le tabelle di composizione degli alimenti, genesi, problematiche, uso. In: Rapporto Osservasalute 2007. Stato di salute e qualità dell'assistenza nelle regioni italiane. Università Cattolica del Sacro Cuore, Roma. 62-64.