Torna alla pagina
Qualitą e sicurezza dei cereali: disponibilitą ed efficacia di composti bioattivi (QUASICER)

Responsabile scientifico: Dott.ssa Marina Carcea

 

Il progetto, finanziato dal MIUR e coordinato dal CRA, intende acquisire conoscenze scientifiche sul ruolo nutrizionale e sulla sicurezza d’uso dei cereali integrali in un’ottica di filiera attraverso il raggiungimento di una serie di obiettivi che riguardano l’identificazione e la quantificazione delle molecole bioattive presenti nei cereali (lignani, fitoestrogeni, fibra, sostanze antiossidanti, vitamine e microlelementi, etc.,), la definizione e la messa a punto di nuove metodiche analitiche atte a quantificare le suddette molecole, studi in vitro ed in vivo sugli effetti di alcune molecole bioattive, studio di protocolli agronomici per massimizzare il livello dei composti bioattivi migliorando al contempo le condizioni igienico-sanitarie dei raccolti, studio del comportamento delle molecole bioattive in fase di trasformazione primaria e secondaria per l’identificazione di tecniche di trasformazione ottimali della materia prima e definizione di un modello matematico di supporto alle decisioni per la valutazione e gestione del potenziale globale dei cereali .

Il progetto viene svolto da 6 Unità Operative tra cui l’INRAN che provvederanno al raggiungimento degli obiettivi progettuali in modo complementare e sinergico avvalendosi anche della collaborazione di Unità Esterne di cui 1 localizzata in Finlandia.

Partecipanti alla ricerca

Collaborazioni esterne