Torna alla pagina
Monitoraggio della funzionalitą tecnologica e della qualitą nutrizionale delle varietą di frumento coltivate in Italia

Responsabile scientifico: Dott.ssa Marina Carcea

 

Il progetto, finanziato dal MiPAAF, ha come obiettivo il monitoraggio, al raccolto, di parametri chimico nutrizionali e tecnologici della granella di varietà di frumento tenero e duro coltivate su tutto il territorio nazionale e l’ elaborazione ed informatizzazione dei dati di qualità come supporto alle decisioni di tutti gli operatori delle filiere del frumento in Italia nonchè del Legislatore. E’ noto infatti che la coltivazione del frumento, sia tenero che duro, rappresenta un settore strategico sia per l’agricoltura che per l’industria alimentare italiana ed è pertanto necessaria la conoscenza approfondita del settore.

A partire da alcuni anni, l’attività suddetta che è stata svolta dall’INRAN dall’inizio degli anni ’80, è stata convogliata nell’ambito del progetto SIC Sperimentazione Interregionale Cereali, coordinato dal CRA e nato per organizzare le esigenze di sperimentazione e sviluppo espresse dalle regioni nel settore agricolo dei cereali, attraverso l’individuazione di azioni prioritarie di intervento che presupponevano la delega dello svolgimento delle attività di coordinamento e di parte della sperimentazione ad Istituzioni di Ricerca pubbliche nazionali.

Link: http://www.politicheagricole.it/SettoriAgroalimentari/SeminativiColture/Cereali/ricerca.htm

Partecipanti alla ricerca

Collaborazioni esterne