Torna alla pagina
Componenti funzionali in prodotti ittici

WP4 del progetto QUALIFU

 

 

Responsabile scientifico: Elena Orban

 

L’attività sperimentale prevederà:

Realizzazione di una banca dati aggiornata della qualità alimentare del prodotto ittico allevato

Rispetto alla serie storica sulla composizione chimico-nutrizionale di orate, spigole e trote di allevamento nazionale derivante da ricerche effettuate in precedenza, aggiornamento delle loro caratteristiche alimentari alla luce delle nuove formulazioni dei mangimi ed alle modalità di allevamento, con particolare attenzione ai componenti funzionali.

Studiare le specie sopra riportate importate in relazione alla provenienza

Allargare tale studio anche a specie di acqua dolce meno tradizionali: salmerino, storione e relativo caviale

Studiare il livello di molecole fuzionali nelle specie importate

Divulgare agli allevatori ed al consumatore i risultati del progetto

Obiettivi

La ricerca si propone di seguire l’evoluzione della qualità alimentare delle specie ittiche, tradizionali e nuove, dell’acquacoltura nazionale e di quelle di importazione in funzione della filiera produttiva e della provenienza. L’obiettivo ultimo di tale attività è quello di fornire risposte pronte che possano eventualmente fornire un quadro sempre aggiornato di ciò che il consumatore acquista ed avere dati certi per poter eventualmente contrastare, con la qualità, la concorrenza di prodotto importato a basso prezzo.

Partecipanti alla ricerca

Collaborazioni esterne

Impianti di acquacoltura di differenti regioni italiane

Ente finanziatore

MIPAAF