Torna alla pagina
Quality analysis of critical control points within the whole chain and their impact on food quality, safety and health (QACCP)

Responsabile scientifico: F. Paoletti

 

Il progetto è articolato sul confronto tra caratteristiche di qualità di prodotti da agricoltura biologica e convenzionale e, inoltre, sull’individuazione dei punti critici per il decadimento della qualità all’interno della filiera di prodotti per l’infanzia (omogeneizzati) a base di vegetali da agricoltura biologica (modello QACCP). La carota è stata presa come ortaggio modello per il progetto. Lo studio di confronto biologico e convenzionale viene eseguito su campioni di carote provenienti da un campo sperimentale in Danimarca (1 convenzionale e 3 biologici con altrettanti diversi metodi di fertilizzazione) e su campioni provenienti dall’Italia (2 varietà di carota, Maestro ed Excelso), prodotti da un’azienda biologica ed una convenzionale. Gli omogeneizzati vengono preparati sia su un impianto pilota che a livello industriale utilizzando materia prima fresca o conservata secondo differenti modalità.I campioni sia di prodotto fresco che trasformato vengono caratterizzati per le proprietà organolettiche (analisi sensoriale e analisi strumentali del colore, della consistenza e del profilo dell’aroma), nutrizionali (composizione in zuccheri, acidi organici, carotenoidi). Sulle carote fresche viene anche eseguito uno studio sull’effetto del loro consumo sul sistema immunitario di ratti alimentati con diete bilanciate contenenti i campioni in studio.

Partecipanti alla ricerca

Collaborazioni esterne