Torna alla pagina
Molecole funzionali in alimenti dell'area mediterranea

WP1 del Progetto QUALIFU - UO1 INRAN “QUALITÀ NUTRITIVA E FUNZIONALE DEGLI ALIMENTI (FINALE)”

 

 

Responsabile scientifico: P. Manzi

 

Il termine “alimenti funzionali” indica alimenti che sono caratterizzati non solo dal loro valore nutritivo ma che mostrano anche effetti benefici/salutistici per l’uomo. Continuamente l’industria conquista nuovi segmenti di mercato e, dalla ricerca scientifica, immette nuovi prodotti funzionali.

E’ importante ricordare che gli alimenti funzionali, inseriti in una dieta equilibrata e in uno stile di vita corretto, offrono grandi potenzialità nel migliorare il benessere dell’uomo e/o nel ridurre il rischio di determinate malattie. E’ però necessario un quadro normativo UE che tuteli i consumatori al fine di fornire le conoscenze necessarie per una scelta informata, che favorisca il commercio e promuova l’innovazione del prodotto nell’industria alimentare.

Tra gli alimenti maggiormente studiati che meglio si adattano alle modifiche tecnologiche e industriali per dar vita a nuovi alimenti funzionali si trovano i prodotti lattiero caseari. Un recente approccio di studio permette di considerare il latte, oltre che dal punto di vista nutrizionale anche funzionale ovvero capace di fornire componenti biologicamente attivi.

Anche altri alimenti alla base della dieta mediterranea possono essere letti in questa nuova chiave interpretativa e l’individuazione di questi alimenti è uno degli scopi del progetto.

Verranno esaminati in particolare:

Partecipanti alla ricerca