Torna alla pagina
Valutazione delle proprietÓ antiossidanti in vitro ed in vivo nell'uomo di selezionati mieli italiani

Responsabile Scientifico: Dott. Mauro Serafini

 

Esiste una vasta mole di evidenze molecolari ed epidemiologiche a sostegno dell’ipotesi che una dieta bilanciata abbia effetti benefici che vanno oltre l’apporto dei nutrienti di base, nella prevenzione delle malattie croniche e dell’invecchiamento. Obiettivo del progetto è valutare l’impatto dell’ingestione di miele sulle difese antiossidanti dell’organismo. Vengono misurati a questo scopo la Capacità Antiossidante Totale (TAC) in vitro di mieli selezionati e l’attività antiossidante nell’uomo dopo ingestione di miele d’eucalipto.

Partecipanti alla ricerca