Torna alla pagina
Marina Carcea

Qualifica: PRIMO TECNOLOGO

 

AST di afferenza: Scienze degli Alimenti

 

Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione

Roma, Italia,

via Ardeatina, 546

 

Email: carcea@entecra.it

ATTIVITÀ DI RICERCA, INFORMAZIONE E PROMOZIONE

 

Da alcuni decenni svolge attività di pianificazione, esecuzione, gestione, supervisione e coordinamento di ricerche nell’ambito di progetti nazionali e internazionali volti alla caratterizzazione delle proprietà biochimiche, tecnologiche e nutrizionali di materie prime ed alimenti derivati con particolare riferimento alle filiere cerealicole, all’individuazione di percorsi di valorizzazione delle produzioni agricole ed industriali attraverso il miglioramento della qualità e delle condizioni igienico-sanitarie, alla certificazione di qualità e alla tracciabilità nonché alla divulgazione ed al trasferimento dei risultati della ricerca . Dal 1989 è nei ruoli dell’INRAN. E’ componente di diversi gruppi di lavoro e commissioni nazionali e internazionali nonché membro di diverse società scientifiche nel settore degli alimenti. Dal 2000 è il Delegato Italiano dell’International Association for Cereal Science and Technology (ICC) con sede a Vienna di cui nel 2009 è stata eletta Presidente. Ha pubblicato oltre 100 lavori su riviste scientifiche nazionali e internazionali, capitoli di libri e proceedings di convegni. E’ referee di numerose riviste scientifiche internazionali. Dal 1993 al 2006 ha svolto il corso di Tecnologia delle Preparazioni Alimentari, Corso di Laurea per Dietista, Universita di Roma, Tor Vergata. Nel 2004 è stata insignita del premio scientifico Harald Perten. E’ il Direttore del Programma dell’INRAN “Cereali ed altri alimenti: qualità globale e globalizzata”.

PUBBLICAZIONI RECENTI

  1. Carcea M., Salvatorelli S. and Turfani V. (2005) In vitro protein digestibility of cereal foods. Tecnica Molitoria Int., 56 (4/A), 107-115,.
  2. Salvatorelli S., Carcea M., Turfani V. (2005) Digeribilità proteica in vitro di alimenti a base di cereali. Atti del 6° Convegno AISTEC Cereali: biotecnologie e processi innovativi. Una sfida per un mondo in cambiamento. Valenzano, Bari. 138-143.
  3. De Giorgio D., Carcea M., Vonella A.V., e Cafarelli B. (2005) Valutazione degli effetti dell’inoculo di Azospirillum brasilense  su rese e qualità del frumento duro nel tavoliere pugliese. Atti del XXXVI Convegno della Società Italiana di Agronomia “Ricerca ed innovazione per le produzioni vegetali e la gestione delle risorse agro-ambientali”. Foggia. 322-323.
  4. Carcea M., Bruschi L., Berardo N. e Marocco A. (2005) Tenore di acidi fenolici e infezioni di muffe nei chicchi di mais. Tecnica Molitoria.  56(11), 1213, 2005.
  5. Carcea M., Bruschi L. Salvatorelli S. and Foddai M.S. (2006) Phenolic acids and other substances in Italian Emmer landraces and their products. Tecnica Molitoria Int., 57 (5A),116-122.
  6. Carcea M. (2006) Problematiche legate al consumo umano di grano transgenico. In: Grano o grane. La sfida OGM in Italia. Manni Editori, Lecce, 149-166.
  7.  Carcea M., Salvatorelli S., Turfani V., and Mellara F. (2006) Influence of growing conditions on the technological performance of bread wheat (Triticum aestivum L.). Int. J. Food Sci. Technol. 41 (Supplement 2), 102-107.
  8. Molinari R., D'Aquino M., Merendino N., Manzi L., Carcea M. e Tomassi G. (2006) Il Farro: effetto sulla capacità di difesa antiossidativa nel ratto. La Rivista di Scienza dell’Alimentazione.  35, 35-40.
  9. Spadoni M., Voltaggio M., Carcea M., Coni E., Raggi A. and Cubadda F. (2007) Bioaccessible Selenium in Italian agricultural soils: comparison of the biogeochemical approach with a regression model based on geochemical and pedoclimatic variables. Sci. Total Environ.  376/1-3, 160-177.
  10. Carcea M., Aureli F. and Cubadda F. (2007) Minerals and trace elements in the Italian wheat and products. Tecnica Molitoria Int. 58 (N.8/A), 129-139,.
  11. Cubadda R., Carcea M., Marconi E., and  Trivisonno M. C. (2007) Influence of gluten proteins and drying temperature on the cooking quality of durum wheat pasta. Cereal Chem. 84(1), 48-55.
  12. Cubadda R., Carcea M., Marconi E., and Trivisonno M. C. (2007) Influence of protein content on durum wheat gluten strength determined by the SDS sedimentation test and by other methodsCereal Foods World. 52(5), 273-277.
  13. Carcea M., Bartoli L., Mellara F., Fantauzzi P. e Narducci V. (2007) Comparazione tra diversi metodi di analisi per la determinazione del contenuto di umidità nella granella di frumento. Tecnica Molitoria. 58(10), 1079-1090.
  14.  Carcea M., Bartoli L., Mellara F., Fantauzzi P. e Narducci V. (2007) Comparazione tra diversi metodi per l’analisi dell’umidità della granella. Atti del 7° Convegno AISTEC “Cereali tra tradizione e innovazione: il contributo della scienza”. Università degli Studi del Molise, Campobasso,  129-133.
  15.  Durazzo A., Maiani G., Azzini E., Foddai M.S., Venneria E. e Carcea M. (2007) Messa a punto di metodica  HPLC per la determinazione dei lignani  in  matrice cerealicola. Atti del 7° Convegno AISTEC “Cereali tra tradizione e innovazione: il contributo della scienza”. Università degli Studi del Molise, Campobasso,  279-283.
  16. Carcea M. e Melini F.  (2007) La Rete di Eccellenza Europea “MoniQA”  Towards the harmonisation of analytical methods for monitoring food quality and safety in the food supply chain.  Atti del 7° Convegno AISTEC “Cereali tra tradizione e innovazione: il contributo della scienza”. Università degli Studi del Molise, Campobasso,  261-265.
  17. Carcea M., Bartoli L., Mellara F., Fantauzzi P. and Narducci V., (2008) Moisture determination in soft and durum wheat grains: comparison of methods.  Tecnica Molitoria Int. 59 (9A), 77-84.
  18. Durazzo A., Azzini E., Foddai M.S., Venneria E., Maiani G. and Carcea M. (2008) Extraction and identification of lignans in cereals. Tecnica Molitoria Int. 59 (9A), 149-155.
  19. Carcea M., Bruschi L., Bugianesi R., Galli V., Schiavoni E., Salvatorelli S., Bartoli L., Mellara F. e Foddai M.S. (2008) Descrittori di qualità nutrizionale nelle filiere dei cereali con particolare riferimento alle componenti proteine, composti antiossidanti e fibra. Atti del Progetto strategico Qualità Alimentare, MiPAAF, 156-173.
  20. Cubadda R., Carcea M., Marconi E. e Trivisonno M.C. 2008 Influenza del contenuto proteico sulla valutazione della forza del glutine del grano duro determinata mediante il test di sedimentazione in SDS e altri metodi. Tecnica Molitoria. 59 (6), 605-615.
  21. Melini F. e Carcea M. (2008) Qualità e sicurezza d’uso alla conferenza MoniQA. Tecnica Molitoria. 59(11), 1350-1353.
  22. Carcea M and Melini F. (2009) The MoniQA network. An overview on legal constraints and factors limiting researcher mobility and integration within the network. Italian J. Food Sci., 21(2), 1-6.
  23. Cubadda F., Aureli F., Raggi A. and Carcea M.  (2009) Effect of milling, pasta making and cooking on minerals in durum wheat. J. Cereal Sci., 49, 92-97, 2009.
  24.  Carcea M., Brereton P., Hsu R., Kelly S., Marmiroli N., Melini F., Soukoulis C. and Wenping D. (2009) Food Authenticity Assessment – Ensuring compliance with food legislation and traceability requirements. Quality Assur. Safety Crops Foods. 1(2),  93-100.
  25. Poms R., Thomas M., Finglas P., Astley S., Spichtinger D., Rose M., Popping B., Alldrick A., Van Egmond H., Solfrizzo M., Mills C., Kneifel W., Paulin S., Oreopoulou V., Anh To K., Carcea M., Turleskja H., Saarela M., Haugen J. and Gross M. (2009) MoniQA (Monitoring and Quality Assurance) – An EU-funded Network of Excellence (NoE) working towards the harmonisation of worldwide food quality and safety  monitoring and control strategies.  Quality Assur. Safety Crops Foods. 1(1), 9-22.
  26. Carcea M. and Melini F. (2009) The EU Funded Network of Excellence MoniQA. Tecnica Molitoria Int. 60 (10A), 248-251.
  27. Durazzo A., Raguzzini A., Azzini E., Foddai M.S., Narducci V., Maiani G. and Carcea M. (2009) Bioactive molecules in cereals. Tecnica Molitoria Int., 60(10A), 150-163.
  28. Durazzo A., Azzini E., Raguzzini A, Maiani G., Finocchiaro F., Ferrari B., Gianinetti A. and Carcea M. (2009) Influence of processing on the lignans content of cereal based foods. Tecnica Molitoria Int.  60(10/A), 163-173.

PUBBLICAZIONI DI PARTICOLARE RILEVANZA

  1. Galoppini C. e Carcea M. (1982) La conservazione degli agrumi e dei derivati agrumari. Edagricole, Bologna, 1982.
  2. Carcea M. (1986) Functional properties of drum-dried chickpea flours. J. Food Sci. 51(6), 1518-1521, 1526.
  3. Carcea M. (1991) Post-harvest and processing technologies of African staple foods: a technical compendium. FAO, Agricultural Services Bulletin 89. FAO, Roma.
  4. Carcea M. and Schofield J. D. (1996)  Protein-lipid interactions in wheat gluten: reassessment of the occurence of lipid-mediated aggregation of protein in the gliadin fraction. J. Cereal Sci., 24, 101-113.
  5. Cubadda R. and Carcea M. (2000) Pasta and Macaroni . Methods of Manufacture. In: Encyclopedia of Food Sciences and Nutrition, Academic Press, London, UK, 4374-4378.