Torna alla pagina
Studio di un nuovo meccanismo molecolare alla base dell'attivitą dei tocotrienoli, mediata dai ricettori degli estrogeni

Responsabile scientifico: Fabio Virgili

 

Il progetto si propone di studiare ed analizzare l’effetto dei tocoferoli (TOCO) e dei tocotrienoli (TT) in vivo, centrandosi in particolare sui meccanismi molecolari correlati all’attività estrogen-like di tali molecole, a livello di tessuti che esprimono recettori per gli estrogeni (ER). A tale scopo saranno utilizzati differenti approcci sperimentali che si baseranno sia sull’utilizzo di metodologie ai “high troughtput” sia su metodologie maggiormente mirate.

In particolare, al fine di evitare una condizione di carenza di vitamina E negli animali, e quindi operare in condizioni prossime a quelle fisiologiche, ma sufficienti a permettere ai TTs di competere per i sistemi di trasporto, i ratti saranno alimentati con una dieta standard contenente una quantità di α-TOCO minimale e sottoposti a trattamenti giornalieri con una dieta arricchita di TTs. Gli organi prelevati dopo eutanasia: testicoli, fegato ed encefali saranno processati per essere utilizzati nei successivi esperimenti di biologia molecolare, biochimica ed istologia.

 

Durata del progetto: Gennaio 2010 - Dicembre 2011

 

Partecipanti alla ricerca