Torna alla pagina
IV SCAI- Studio sui consumi alimentari in Italia

Logo_Crea

 

logo_SCAI

 

Il Centro di ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione del CREA (Consiglio per la ricerca in agricoltura e l’analisi dell’economia agraria) ha avviato il IV Studio sui consumi alimentari in Italia (IV SCAI), sviluppando un sistema per condurre un’indagine campionaria finalizzata alla raccolta dei dati sui consumi alimentari della popolazione italiana, con le metodiche armonizzate raccomandate dall’Autorità Europea per la Sicurezza Alimentare (EFSA). Il CREA, facendo parte degli Enti della Cooperazione come da Art. 36 della legge istitutiva dell’EFSA, è impegnato a realizzare lo studio nell’ambito del programma EU-Menu (Rif.  OC-EFSA-DATA-2014-02-Lot 1- CT03; Lot 2-CT05).

 

L’obiettivo dell’indagine  è la raccolta dei dati sui consumi alimentari per valutare l’adeguatezza in termini di energia e nutrienti, l'esposizione alle sostanze chimiche e l’impatto ambientale della dieta. I risultati possono essere utilizzati per lo sviluppo  di politiche che indirizzino all’adozione di stili di vita migliori e costituiscono uno strumento fondamentale per la realizzazione delle linee guida per una sana alimentazione, anche nell’ottica della prevenzione di patologie croniche.

Il Ministero della Salute, l’Istituto Superiore di Sanità e il CREA - Alimenti e Nutrizione hanno sottoscritto una lettera di intenti per dare vita ad un percorso formativo innovativo, caratterizzato dall’attivazione di diversi livelli di apprendimento con una forte componente esperienziale a cui hanno partecipato tutti i rilevatori coinvolti nell’indagine: nutrizionisti, dietisti, medici, pediatri.

 

Lo studio prevede due fasi distinte di raccolta dei dati di consumo alimentare, una riguardante i bambini dai 3 mesi ai 9 anni, l’altra rivolta agli adolescenti e adulti nella fascia di età 10-74 anni.

Il 1 giugno 2017 inizia lo studio

che coinvolgerà circa 1700 bambini tra i 3 mesi e i 9 anni su tutto il territorio italiano.

Il personale da noi formato e coordinato contatterà telefonicamente i genitori dei bambini per richiedere l’adesione all’indagine. 

 

Per saperne di più, CONTATTARE:

mail: scaiconsumi.nut@crea.gov.it 

 

NUMERO VERDE: 800 629 094

Aida Turrini 

 

06-51494 – 440

Giovina Catasta

 

06-51494 – 544

Laura D'Addezio

 

06-51494 – 637

Marika Ferrari

 

06-51494 – 571

Cinzia Le Donne

 

06-51494 – 521

Lorenza Mistura

 

06-51494 – 571

Raffaela Piccinelli

 

06-51494 – 561

Stefania Sette

 

06-51494 – 521